Boninsegna e Marsilli premiati con il Leone d'Oro alla carriera

Le due personalità insignite i giorni scorsi a Ca' Farsetti con la statuetta in vetro di Murano e oro 24 carati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Roberto Boninsegna, mitico calciatore degli anni '70 (ha indossato la maglia della nazionale, del Cagliari, dell'Inter e della Juventus) e Luciano Marsilli, uno dei più conosciuti ristoratori italiani (La Vecia Cavana e Le Maschere i suoi locali più affermati) hanno ricevuto, nei giorni scorsi, a Cà Farsetti, il Leone d'Oro alla carriera.

 

Il prestigioso riconoscimento è stato loro conferito dal Coemm Internazionale che ha voluto onorare due personaggi, di settori diversi, che hanno fatto la storia sportiva e culinaria italiana, frutto di bravura, ingegno e disponibilità. La prestigiosa statuetta in vetro di Murano e oro 24 carati porta la firma del maestro vetraio Silvano Signoretto.

Torna su
VeneziaToday è in caricamento