Il ministro Fornero "blindata" a San Servolo, i no global: "Una vittoria"

All'ultimo momento il convegno "E' tempo di donne" è stato spostato dalla sede di Ca' Foscari all'isola della laguna. Annunciate contestazioni. L'esponente del governo parlerà alle 11.30

Il ministro del Lavoro Elsa Fornero (©TM News Infophoto)

Cambio di programma all'ultimo momento per la visita a Venezia del ministro del Lavoro Elsa Fornero. Nel tardo pomeriggio, infatti, è stato comunicato che il convegno "E' tempo di donne", organizzato dall'università Ca' Foscari, non avrà più luogo nella sede dell'ateneo, ma nella ben più "irraggiungibile" isola di San Servolo.

LA DIRETTA DAL CORTEO DEGLI STUDENTI

Una decisione con ogni probabilità scaturita per evitare problemi di ordine pubblico, vista l'annunciata contestazione studentesca. Un corteo di manifestanti, infatti, partirà alle 9 di mattina da piazzale Roma per raggiungere il rettorato, anche se forse ora saranno costretti a rivedere i propri piani: "Questa è già una vittoria - commenta Tommaso Cacciari, uno dei leader del movimento no global - abbiamo costretto a chiudere i ministri nelle isole pur di evitare la contestazione".

I lavori inizieranno alle 9.45 del mattino con i saluti del rettore Carlo Carraro e di Tommaso Arenare di Egon Zehnder International. L'intervento della titolare del Dicastero del lavoro è previsto alle 11.30, all'interno di un dibattito intitolato "Il ruolo della donna nella società e il superamento delle discriminazioni di genere: quali politiche?". Oltre all'esponente del governo parteciperanno anche Magda Bianco (Economista senior, Banca d’Italia), Máire Geoghegan-Quinn (Commissario europeo, Ricerca, Innovazione e Scienza), Paola Profeta (Professore di Scienza delle Finanze, Università Bocconi). Modera Alessia Mosca, deputato del Partito Democratico. Il convegno durerà fino alle 17.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

Torna su
VeneziaToday è in caricamento