menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La nuova Sala Blu d'attesa alla stazione Venezia Santa Lucia

La nuova Sala Blu d'attesa alla stazione Venezia Santa Lucia

Inaugurata la nuova Sala Blu a Venezia Santa Lucia per disabili e anziani

Apertura attesa per lo spazio di circa 35 metri quadri all'altezza del binario 14 della stazione ferroviaria. Aperta dalle 6e45 alle 21e30, da lì sarà possibile chiedere assistenza e prenotare viaggi

Nuova Sala Blu a Venezia Santa Lucia, per i clienti con ridotta mobilità. Lo spazio è il punto informativo e di assistenza in stazione per le persone con difficoltà motorie (sedia a rotelle, problemi agli arti o difficoltà di deambulazione), per i viaggiatori non vedenti e non udenti o con disabilità sensoriali, per anziani e donne in gravidanza. La Sala Blu è al binario 14, aperta tutti i giorni dalle 6e45 alle 21e30 e coordina i servizi di assistenza in altre 15 stazioni della Direzione territoriale produzione Rfi di Venezia. La nuova Sala Blu di Venezia, di circa 35 metri quadri, è munita di due postazioni con videoterminali per la gestione delle prenotazioni, e di una saletta d’attesa per l’accoglienza.

Come le altre 13 Sale Blu del network ferroviario nazionale, centri di organizzazione e riferimento per i viaggi in treno delle persone con disabilità o ridotta mobilità, fornisce informazioni utili per usare al meglio il servizio: orari e modalità di prenotazione; richiesta sedia a rotelle da utilizzare nella stazione; servizio di guida in stazione; assistenza in salita e discesa dal treno; accompagnamento al treno o all’uscita; assistenza con carrelli elevatori per accedere e uscire dai treni; servizio gratuito di 1 bagaglio portabagagli.

Per contattare il circuito delle Sale Blu e organizzare un viaggio senza barriere è attivo 7 giorni su 7, dalle 6e45 alle 21e30, il numero verde gratuito 800.90.60.60 da rete fissa. Da rete mobile il numero è 199.30.30.60, al costo del proprio gestore telefonico. Poi c'è l'indirizzo al quale inviare mail.

"Le Sale Blu - spiega una nota Rfi - sono gestite da Rete ferroviaria Iialiana (Gruppo FS Italiane) che dal 2011, in applicazione del Regolamento (CE) n. 1371/2007 “Diritti e obblighi dei passeggeri nel trasporto ferroviario” – adottato dal Parlamento Europeo e dal Consiglio dell’Unione Europea - ha il ruolo di Station Manager (Gestore di stazione) e deve garantire l’accessibilità nelle stazioni ai passeggeri di tutte le Imprese ferroviarie, in partenza, transito e arrivo. L’assistenza è assicurata, 24 ore su 24, su tutto il territorio nazionale con un circuito di circa 250 stazioni gestite da 14 Sale Blu".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento