Caorle street wine

Degustazione vini tra calli e campielli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Sabato 27 e domenica 28 aprile il centro storico di Caorle verrà animato da un vero e proprio percorso lungo il quale sarà possibile degustare i principali vini veneti e non solo. Sabato dalle 16 alle 21 (il taglio del nastro è previsto per le ore 18) e domenica dalle 10 alle 21, saranno ben 16 le casette che offriranno vini veronesi, veneziani, trevigiani e friulani, presentati direttamente dalle cantine produttrici, e la birra artigianale di Caorle.

Ai due estremi del centro storico saranno, invece, situate le casse dove sarà possibile acquistare i gettoni per le degustazioni e ritirare la tasca con il bicchiere. Saranno presenti, inoltre, tre strutture con stand gastronomici che offriranno cicchetti, affettati e prodotti friulani (davanti al Centro Culturale Bafile, in Piazza Pio X e in piazza Mercato). Ci sarà uno spazio riservato all’olio extra vergine d’oliva, dove verranno proposte degustazioni guidate da esperti e laboratori didattici rivolti ai più piccini. E per gli amanti del gelato nessuna rinuncia: le attività aderenti proporranno vari gusti naturalmente a base di vino! Sono previsti, infine, anche vari eventi collaterali, come il concerto con le street band ed il convegno con Sara Simeoni, su sport ed alimentazione. www.caorle.eu

Torna su
VeneziaToday è in caricamento