Poste italiane, dal 16 giugno si può aspettare il turno all’interno di alcuni uffici della provincia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Dal 16 giugno è possibile tornare ad attendere il proprio turno allo sportello all’interno dei locali degli uffici postali di Venezia Centro, Spinea, San Donà, Mirano, Noale, Sottomarina. Poste Italiane, infatti, nel pieno rispetto delle norme attualmente in vigore per limitare il diffondersi del Covid-19 e in parallelo con l’evolversi in positivo della situazione sanitaria, sta provvedendo a ripristinare gradualmente la consueta operatività negli Uffici Postali.

Accanto al programma di riaperture degli Uffici e degli orari al pubblico “pre-Covid”, l’Azienda ha installato all’interno di alcune sedi della provincia e in circa 1.100 in tutta Italia, una segnaletica orizzontale per indicare alla clientela come comportarsi durante l’accesso e il transito nei locali, consentendo un’attesa più confortevole e supportando i clienti per il mantenimento di un corretto distanziamento. Poste Italiane, nel sottolineare la costante attenzione alle esigenze della clientela, coglie l’occasione per ribadire l’invito a recarsi presso gli Uffici Postali esclusivamente nei casi di inderogabile necessità e comunque muniti di appositi strumenti di protezione individuali.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento