rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca San Marco / Piazza San Marco

Carnevale di Venezia 2014, tutti gli appuntamenti per martedì grasso

Festa in centro storico, nei sestieri e nei campi, ma anche nelle isole e nelle città della terraferma: l'ultimo giorno di "follie" sarà memorabile

Pioggia, vento e acqua alta possono causare problemi, rallentare il traffico e fare (letteralmente) a pezzi le strade della provincia, ma non possono impedire a Venezia di avere il suo Carnevale, specie quando si parla del martedì grasso, giorno di chiusura e momento clou delle due settimane più colorate dell'anno. Ecco quindi che, nonostante le infauste previsioni meteorologiche, l'elenco degli eventi previsti per il 4 marzo in laguna e terraferma è sempre più lungo, e tra l'intrattenimento per i più piccini e i dj-set più trasgressivi, tutti potranno trovare di che divertirsi.

LE CORSE SPECIALI DEI VAPORETTI

I TRENI SPECIALI DEL CARNEVALE

Il Carnevale arriva all'Arsenale, spettacolo in Darsena

A SAN MARCO - Ultimo giorno di Carnevale sul palco del Gran Teatro di Piazza San Marco all'insegna della venezianità con la proclamazione ufficiale della Maria del Carnevale 2014 e lo “Svolo del Leon”, l'immenso gonfalone di San Marco che risalirà dalla Piazza al Campanile quale simbolica chiusura della kermesse. La vincitrice della Festa delle Marie sarà presentata sul palco della piazza alle 16.30 vestendo per l'ultima volta lo splendido costume rinascimentale realizzato dal sarto Francesco Briggi con tessuti Rubelli e con il trucco e l'acconciatura fatte dagli stilisti di “Monika e Umberto di Venezia”. Alle 17 invece lo Svolo del Leon. Al mattino sul Gran Teatro ci sarà l'ultimo giorno di sfilate di maschere e di esibizioni di artisti e musicisti, alla sera dalle 18 alle 20 dj set lounge Massimo Labraca, e dalle 20 il Gran Teatro Retrò Show.

IN LAGUNA – Protagonista indiscussa (acqua alto permettendo) resta sempre piazza San Marco, palcoscenico mozzafiato di tutto il Carnevale: sul parterre del Gran Teatro montato ai piedi del Correr sfileranno le maschere più belle di queste due settimane, in una competizione serrata per il titolo di migliore del 2014. In campo San Polo, tradizionalmente riservato ai più piccoli, dalle 11 alle 21, l’emozione di pattinare sulla più grande pista mai realizzata in laguna. Consolidatasi da quattro anni come una delle iniziative più apprezzate dell’inverno veneziano, la pista di pattinaggio che misura circa 600metri quadri e può ospitare fino a 200 pattinatori, è stata aperta per tutta la durata del Carnevale. Adatta sia per i bambini che per il pubblico adulto offre inoltre la possibilità di noleggiare l’attrezzatura in loco. Nel popolare sestiere di Castello, per la rassegna “Carneval de Casteo”, all’Esedra di via Garibaldi, ore 17, “Rap Battle”: Giornata dedicata alla scena rap e hip hop veneziana con Brain Smoker Click, 041, Rockit & Gugly, Dj Gringo, Dj Booster. Gli artisti si esibiranno con dei pezzi personali e si sfideranno tra loro e con il pubblico in una “battaglia rap”. In campo Bella Vienna, invece, sonorità contemporanee dalle 18 con il dj-set di Stefano Fontana noto ai più come Stylophonic, uno dei producer italiani più famosi e uno dei nomi più richiesti del circuito clubbing internazionale. Ricca la giornata di martedì anche a Burano: si parte alle 15 con la sfilata dei bambini in maschera per le vie dell’isola, con partenza da piazza Galuppi; alle 16, ristoro con pasta e fagioli presso via Galluppi, e d?alle 20 apertura ristoro con vin brulè. Dalle 20.30 la tradizionale sfilata dei carri allegorici, cui seguirà la musica live (alle 21) del gruppo musicale “Latino Project”, ed alle 23: “Si brucia il Carnevale”.

TUTTI GLI EVENTI DI CARNEVALE

IL VIDEO DEL VOLO DI CAROLINA KOSTNER

IN ARSENALE - I Montefiori Cocktail, icona internazionale della lounge music, chiudono martedì grasso le notti dell’Arsenale al Carnevale di Venezia. I gemelli romagnoli, Kikko e Kekko Montefiori saliranno sul palco della Tesa Carnival Factory, alle 22.30 per proporre il loro sound che coniuga exotic music, easy listening e lounge. Una formula che ha riscosso successo da oltre quindici anni nei club di tutto il mondo. Ma il duo è solo la punta di diamante di uno straordinario programma che ha visto l’Arsenale di Venezia vestirsi da giovedì grasso, ogni sera, di magia, musica e sensazionali effetti speciali sull’acqua. Come da consuetudine un suggestivo spettacolo di effetti pirotecnici, teatro d’ombre e fontane danzanti sul bacino dell’Arsenale, preceduto da un affascinante prologo teatrale sulla storia del luogo andrà in scena due volte (alle 19.45 e alle 21.45). A partire dalle 19, poi la compagnia del Teatro Corona animerà la riva delle Maravegie, accompagnata da artisti del fuoco e marchin’band, mentre dalle 22.15 i CafeLulè si esibiranno in uno straordinario spettacolo acrobatico-musicale nella tesa Carnival Factory. Inoltre alle 20.30 nel Palco Maravegie, l’incontenibile energia della Gianna Cerchier band, con il nuovo progetto “My Soul is alive!”, un mix di soul, jazz, blues, carico di forza e passione.

DOPO LE POLEMICHE MAGGIORI FORZE DELL'ORDINE

LE PREVISIONI PER MARTEDÌ GRASSO

In 105mila per il volo dell'Angelo 2014

IN TERRAFERMA - A Mestre, grande attesa alle 18 per l’arrivo in piazza Ferretto delle “Marie” del Carnevale. Dopo la cerimonia di premiazione della vincitrice dell’edizione di quest’anno, che si terrà a Venezia in piazza San Marco (ore 16.30), le ragazze andranno in terraferma, per una seconda cerimonia. Il Corteo delle Marie, con la vincitrice del 2014, che interpreterà l’Angelo del Carnevale di Venezia 2015, si inserirà nel palinsesto degli eventi di martedì grasso nel “salotto buono” di Mestre: il concorso de “La mascherina più bella” e il concerto acid jazz e nu soul dei Natural Groove. A Marghera, in piazza Mercato, alle 15 c'è l'Animal Bus, l'autobus più divertente del mondo che porta il carnevale a domicilio nelle varie municipalità con un team di giocolieri, saltimbanchi, trampolieri e cantastorie. Al patronato dei Santi Francesco e Chiara, giochi in maschera ed animazione per bambini e ragazzi. A Zelarino va in scena invece il “Carnevale dei Ragazzi” con la tradizionale sfilata dei carri allegorici per le vie del centro, a partire dalle 14.30. Sfilata di mascherine anche per le vie di Malcontenta, alle 14.30, con ritrovo nel piazzale della Chiesa. La manifestazione si concluderà al Teatro Sant'Ilario con lo spettacolo di burattini “Le Arlecchinate”.

Rive piene per la "Festa veneziana sull'acqua" (Facebook)

DAL CAMPANILE - “Il mio sogno fin da piccolo era di fare il Volo della Colombina!”, dichiara da mesi Diego Passoni che con “La Pina” è la voce di Radio Deejay dal Carnevale di Venezia. “Non si chiama più Volo della Colombina? Non importa lo voglio fare lo stesso. È un evento da sogno che spetta solo a persone speciali ma in un periodo difficile come questo è giusto far sognare la gente e mostrare che anche un Diego Passoni qualsiasi può per un giorno avere la possibilità di planare su piazza San Marco. Reclamo una sorta di pari opportunità! E poi io adoro Venezia!” La campagna per far scendere Diego, conduttore di Radio Deejay (emittente partner del Gran Teatro di piazza San Marco che ha trasmesso in diretta molti eventi del Carnevale) dal campanile alla fine ha avuto successo. Sostenuto da una marea di follower su Twitter #diegocolombina e Instagram e da dichiarazioni di supporto di personaggi dello spettacolo come Malika Ayane, Cristina Parodi, Syria e Giorgia, alla fine Diego domani martedì grasso alle 15 scenderà vestito da Arlecchino dal Campanile poco prima dello Svolo del Leon.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale di Venezia 2014, tutti gli appuntamenti per martedì grasso

VeneziaToday è in caricamento