Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Santa Croce / Piazzale Roma

Niente più corteo per Forza Nuova, le autorità temono altri disordini

Il movimento di estrema destra avrebbe dovuto sfilare per le ve di Venezia sabato 29 marzo, ma il questore ha deciso che sarebbe stato pericoloso

Questa manifestazione non s'ha da fare, così è stato deciso dalle autorità cittadine in merito al corteo del movimento di estrema destra Forza Nuova che sabato 29 marzo avrebbe dovuto sfilare per le calli del centro storico veneziano. Per il momento manca ancora l'ufficialità, che arriverà nelle prossime ore, ma la scelta del questore Vincenzo Roca ormai è stata fatta, in comune accordo con il Comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza, riunitosi proprio per valutare i possibili rischi della protesta a Venezia.

POLEMICHE E SCONTRI – I motivi della revoca dell'autorizzazione al corteo sono facili da intuire: l'ultima volta che una forza politica di estrema destra ha cercato di marciare sulla città dei dogi una durissima resistenza dei centri sociali e delle associazioni politiche avverse hanno messo a ferro e fuoco piazzale Roma e la stazione, trasformando la manifestazione in una battaglia di ideologie combattuta a colpi di lacrimogeni e petardi, e tra la nebbia densa dei fumogeni si sono scaricati i colpi di manganello della polizia. Le forze dell'ordine vogliono a tutti i costi evitare un'altra giornata di guerriglia urbana e il corteo è stato quindi sospeso. La prefettura aveva già parlato della sua intenzione a “tutelare l’incolumità di cittadini residenti, operatori economici e turisti, la quale, per le modalità organizzative ed il clima di elevata tensione registratosi in questi giorni, risulterebbe sottoposta a grave rischio”, ma è facile immaginare come una simile decisone rischi di scaldare ancora di più gli animi già bollenti dei manifestanti: già in precedenza in molti accusarono il sindaco Giorgio Orsoni e la sua amministrazione di “coccolare” troppo i centri sociali di sinistra presenti in Comune, c'è da scommettere che dopo questa misura preventiva di ordine pubblico le polemiche si faranno ancora più aspre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente più corteo per Forza Nuova, le autorità temono altri disordini

VeneziaToday è in caricamento